Bakugan Wiki
Advertisement

Boriates è un Bakugan Meccanico ed è il secondo Guardiano di Volt in Bakugan New Vestronia.

Descrizione []

Boriates ha l'aspetto di un minotauro samurai con lunghe corna ricurve sulla testa, sul corpo presenta 4 fori, uno sulla testa, uno sul petto, uno sotto il busto e uno al posto della bocca, dai quali scaturiscono fasci energetici di luce; sulla testa presenta due occhi piccoli turchesi che sono i suoi sensori visivi, sotto di essi ha un esagono giallo che si illumina per contrastare la luce, se troppo intensa, emanata dagli avversari. È di Attributo Haos e ha un livello di potere di base di 700 punti. Quando usa l'Abilità Cannone Prometeo dal polso sinistro fuoriescono due cannoni dalla forma di canne, che si dividono in due e raddoppiano la potenza con l'Abilità Cannone Olimpo, grazie all'Abilità Fusione Mega Tamburo Demolitore invece di due fuoriescono quattro barre di cannone dal polso sinistro; con l'Abilità Ascia Rovente dal polso destro spunta una gigantesca doppia ascia. Boriates è anche accessoriato con l'Abilità Personalizzata, Abilità che lo rende praticamente invulnerabile, e lo rende anche il Bakugan Meccanico più potente creato dal Professor Clay per i Vexos, e forse pari al Dryoid del Principe Hydron, fatta eccezione per il Farbros di Re Zenoheld, Helios e Rex Vulcan. Può anche combinarsi con Drone Spider per formare Boriates Braccio Armato.

Apparizioni nell'anime[]

BAKUGAN NEW VESTRONIA:

Fa la sua prima apparizione nell'episodio 33, dove combatte contro Alto Brontes e Hexados; nonostante riesca facilmente a mette fuori gioco Hexados nel primo round, viene battuto da Brontes sia in questo che nel secondo.

Si batte in seguito contro Master Ingram, Saint Nemus, Guardiano Haos, Slash e Ala d'Ombra nell'episodio 36, insieme a Drone Spider e a Carlvelt; nel primo round mette KO Ingram e Slash, ma nel secondo è lui ad essere sconfitto da tutti e cinque gli avversari, per poi perdere definitivamente nel terzo contro Ingram, Nemus e Guardiano Haos.

Nell'episodio 40 si scontra contro Master Ingram e Saint Nemus insieme a Macubass; in questo episodio è Boriates che si occupa di tutto, resistendo ai colpi di Ingram nel primo round e di Nemus nel secondo, mette poi fuori gioco Ingram combinato con Shadow Wing nel primo round, e in seguito Ingram e Nemus nel secondo, prendendo ad Ingram l'Energia Ventus.

Compare per l'ultima volta nell'episodio 46, stavolta lotta contro Dryoid e lo sconfigge in entrambi i due round; nel secondo soprattutto grazie all'Abilità Personalizzata.

Il suo destino è tutt'ora ignoto.

Abilità[]

Abilità Personalizzata: aggiunge 300 punti a Boriates e annulla tutte le Abilità che l'avversario attiva (questa Abilità si attiva premendo dei pulsanti sul Lanciatore)

Lancia Frontale: sottrae 200 punti all'avversario

Ascia Rovente: trasferisce 300 punti dall'avversario a Boriates

Iper Incandescenza

Scudo di Odino: annulla tutte le Abilità dell'avversario e gli impedisce di attivarne altre

Fucile Resistenza: dimezza il livello di potere dell'avversario

Cannone Prometeo: trasferisce 300 punti dall'avversario a Boriates

Mega Tamburo Demolitore: aggiunge 200 punti a Boriates e sottrae 200 punti all'avversario, può essere annullata solo da una Abilità Haos (Abilità Fusione)

Cannone Olimpo: raddoppia il livello di potere di Boriates

Elemento Luminoso: sottrae 200 punti all'avversario

Tiratore Bolt

Freccia Tempesta: trasferisce 300 punti dall'avversario a Boriates

Advertisement